giovedì 20 novembre 2014

Varie Artigianato e Fai da Te - Odontotecnica (la protesi mobile)

Non tutti sanno che anche l'odontotecnico e' un artigiano, e' colui che costruisce la protesi dentaria prescritta da un medico dentista. Con un amico di Salerno che grazie ad un "prestito d'onore" avuto nel 1998 ha creato un laboratorio odontotecnico (dimostrazione che l'intervento statale a volte e' utile ed efficace), vediamo i vari passi per creare una protesi mobile.






Le protesi mobili possono essere complete, scheletriche e parziali. L' attrezzatura e' composta da apparecchiature ed utensili : Trapano; Becco Bunsen (per la fiamma); Muffola (per lo stampo); Articolatore a valori medi (per montaggio denti); Pressa (per Muffola); Squadramodelli; Forno (per polimerizzazione); Vaporiera professionale (per sgrassare); Lucidatrice (per lucidare protesi finite). I materiali e materie prime utilizzate sono : Gesso di tipo 3, Cera, Ganci in acciaio inox, Denti in resina, Resina per protesi.




Dunque le varie fasi si possono riassumere in : si parte dal modello in gesso ricavato da impronte preliminari; protesi iniziale con denti di cera; con del gesso e l'Articolatore si imitano i movimenti della bocca; dopo questa prova si utilizzano i denti in resina che vengono allineati; passaggio al dentista che la provera' al paziente; modifiche eventuali dopo la prova; passaggio alla Muffola per lo stampo; preparazione della resina che sarebbe la parte rosata della protesi; si passa al Forno per la polimerizzazione; levigatura protesi grezza; lucidatura. Comunque una descrizione piu' analitica la trovi qui "xoomer.virgilio"  
Se vuoi approfondire, vai su Wikipedia
Un altro interessante sito sull' odontotecnica credo sia odontotecnici.net

Guarda il video su You Tube "Creare una protesi mobile (parte 1)"
Guarda il video su You Tube "Creare una protesi mobile (parte 2)"
 

Nessun commento: